lunedì 2 marzo 2015

PER LA COLAZIONE



Devo confessare che ho avuto una grandissima difficoltà: non a fare il dolce, ma la mascherina per cospargere di zucchero a velo soltanto i fiori in rilievo! Colpa mia, perché sono andata a scegliere uno stampo ancora non usato per provarlo. Per il resto il dolce è come al solito: sbatti, aggiungi, mescola, versa...Un pacifico dolcetto casalingo che rallegra la colazione.



Lo vedete così lucido solo perché lo stampo è in silicone ; è il silicone il responsabile di questo risultato.

     Ingredienti

120 g di farina 00
120 g di zucchero
60 g burro
50 g cacao oppure 80 g cioccolato ( io ho usato cacao )
6 uova
zucchero vanigliato ( ho usato 4 g di una bustina )
zucchero a velo




     Procedimento

Sciogliere il burro e mescolarlo col cacao ( o col cioccolato fuso ) e tenerlo da parte al caldo. Su fuoco molto basso o a bagnomaria, battere le uova con lo zucchero e lo zucchero vanigliato- tiepide-, togliere dal fuoco e continuare a battere, sempre con le fruste elettriche, molto a lungo: si deve ottenere una densità paragonabile ai bianchi d'uovo a neve. Da questa dipenderà la sofficità del dolce. Ad una parte di questa massa aggiungere- sempre battendo con la frusta elettrica- la miscela di burro e cacao ( o cioccolato ). Omogeneizzare e quindi mescolare il resto delle uova delicatamente , con un cucchiaio, aggiungendo a poco a poco la farina. Versare il composto ottenuto in uno stampo imburrato e infarinato e metterlo in forno a 190° per circa 35-40 minuti. Prova stecchino.
Dopo il raffreddamento, cospargere il dolce con zucchero a velo.




1 commento:

  1. Bello l'effetto di questo stampo, molto carino!!

    RispondiElimina

Per piacere evitate i commenti anonimi